FONDO NAZIONALE PER L’EFFICIENZA ENERGETICA

TRASPORTO RIFIUTI: Chiarimenti dall’Albo gestori
29 Maggio 2019

FONDO NAZIONALE PER L’EFFICIENZA ENERGETICA

Da lunedì 20 maggio 2019 sarà possibile presentare le domande di agevolazione online sulla piattaforma di Invitalia.

Il Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica (FNEE) favorisce gli interventi necessari per il raggiungimento degli obiettivi nazionali di efficienza energetica, promuovendo il coinvolgimento di istituti finanziari, nazionali e comunitari, e investitori privati sulla base di un’adeguata condivisione dei rischi.

FINALITÀ:

Sostenere gli interventi di efficienza energetica su edifici, impianti e processi produttivi realizzati da imprese, ESCO (Energy service company) e Pubblica Amministrazione.

BENEFICIARI:

Le agevolazioni del FNEE sono rivolte a Imprese, ESCO e Pubbliche Amministrazioni.

Fermo restando quanto previsto all’articolo 6 del decreto Fondo Efficienza, nel caso di interventi a favore delle imprese per forma aggregata o associata si intende il soggetto, costituito per contratto tra imprese individuali e/o società di persone e/o società di capitali, in una delle seguenti forme giuridiche:

  1. consorzio, con attività interna od esterna, di cui all’articolo 2602 del Codice Civile, anche in forma di società, ai sensi dell’articolo 2615-ter del Codice Civile;
  2. contratto di rete ai sensi dell’articolo 3, comma 4-ter, del decreto legge 10 febbraio 2009, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 aprile 2009, n. 33;
  3. associazione temporanea tra imprese.

SETTORI AMMESSI:

Sono ammessi tutti i settori, fermo restando le esclusioni e limitazioni previste dal Regolamento GBER (artt 1 e 3) e dal Regolamento De minimis.

AGEVOLAZIONI:

Finanziamenti a tasso agevolato e/o la concessione di garanzie su singole operazioni di finanziamento.

Natura Rotativa:

  • 30% del fondo viene concesso come garanzie su singole operazioni di finanziamento
  • 70% del fondo viene concesso come finanziamento a tasso agevolato

CUMULABILITÀ

È altresì previsto che le agevolazioni concesse alle imprese siano cumulabili con agevolazioni contributive o finanziarie previste da altre normative comunitarie, nazionali e regionali nel limite del Regolamento de minimis laddove applicabile, o entro le intensità di aiuto massime consentite dalla vigente normativa dell’Unione Europea in materia di aiuti di Stato.

Per quanto riguarda le agevolazioni concesse alla Pubblica Amministrazione, esse sono cumulabili con altri incentivi, nei limiti di un finanziamento complessivo massimo pari al 100% dei costi ammissibili.

RISORSE:

310 milioni di euro.

DOMANDA:

Esclusivamente online, registrandosi nell’area riservata del sito di Invitalia.

Da lunedì 20 maggio 2019 sarà possibile presentare le domande.

I nostri tecnici di Studio Centro Energia e di Sinergia sono a disposizione per proporvi degli interventi di efficientamento finanziabili attraverso il Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica.

Studio Centro Energia Srl (SCE), società del gruppo Studio Centro Sicurezza Ambiente Srl (SCSA), è una società di ingegneria specializzata nella consulenza energetica, nella progettazione e direzione lavori degli interventi di efficientamento energetico e di interventi che riducono l’impatto ambientale e le emissioni climalteranti, comprendendo anche la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Sinergia s.c., Società di Servizi Energetici (ESCo ) certificata ai sensi della norma UNI 11352:2014, partecipata da SCE e SCSA, è specializzata nella valutazione, realizzazione e gestione di interventi di risparmio energetico. Ha inoltre esperienza nello sviluppo di progetti per l’accesso al meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica.

Studio Centro Energia Srl e Sinergia SC dispongono di tecnici interni Esperti in Gestione dell’Energia (EGE) certificati ai sensi della norna UNI CEI 11339:2009.

Tecnici referenti:

ing. Andrea D’Ascanio – EGE (e-mail: andrea.dascanio@scsa.it)

ing. Fadi Onza (e-mail: fadi.onza@scsa.it)

Comments are closed.